[26 settembre 08] YVES ROSSY JET MAN ATTRAVERSA CON SUCCESSO LA MANICA

 

Yves Rossi

Yves Rossy

 

 

[26 settembre 08] YVES ROSSY JET MAN ATTRAVERSA CON SUCCESSO LA MANICA

E’ così che Yves Rossy riesce nella sua impresa, attraversare la manica con delle speciali ali in carbonio.

L’impresa è durata circa undici minuti; l’uomo jet è stato quindi trasportato con un aereo a circa 1800 m di altezza, e dopo aver acceso le 4 turbine da aereomodellismo situate nelle ali, si è lanciato dall’aereo aprendo le ali ripieghevoli e prendendo una velocità di circa 200 km/h; trascorsi undici minuti di volo è arrivato alle scogliere di Dover aprendo il suo paracadute e mancando di soli pochi metri il bersaglio di atterraggio. L’impresa di Rossy è riuscita in pieno, nonostante le pochissime prove di volo e di allenamento nella galleria del vento di Ginevra dove ha imparato a volare. Il progetto delle ali è stato elaborato in un laboratorio di aereomodellismo insieme a ingegneri e con l ausilio della galleria del vento; le ali sono state costruite in carbonio, con estremità ripieghevoli; queste montano 4 turbine da aereomodellismo probabilmente di marchio  kiosho; il combustibile è stata una delle piu grandi incognite nella riuscita dell’ impresa poichè non si sapeva per certo se sarebbe stato sufficiente per tutto il viaggio; mentre per quanto riguarda l’attrezzatura del jet man, Rossin è stato equipaggiato con un paracadute più quello di emergenza e con una speciale tuta in Kevlar, come quelle impiegate per i voli aereospaziali.

Ecco a voi il video! ^_^

Articolo a cura di: Lorenzo Porretti

Be Sociable, Share!

2 Responses to “[26 settembre 08] YVES ROSSY JET MAN ATTRAVERSA CON SUCCESSO LA MANICA”

  1. Potrete trovare maggiori info su http://www.jet-man.com; l’impresa è stata sponsorizzata e filmata da National Geographic Channel —-> ngcitalia.it

  2. Lore veramente interessante, sarebbe bello che scrivessi anche le tue considerazioni che mi facevi su msn 😉

Leave a Reply